La maggior parte degli atleti è convinta che mangiare prima di coricarsi abbia un ruolo molto importante nel bodybuilding. Ciò è dovuto al fatto che richiede una lunga pausa nell’allenamento e il tessuto muscolare non riceve tutti i nutrienti necessari, turinabolos, il che porta all’emergere del catabolismo e alla distruzione del tessuto muscolare.

Pertanto, la nutrizione nel bodybuilding è un argomento promettente oggigiorno, e soprattutto tra gli atleti professionisti, poiché è molto problematico ottenere i volumi muscolari necessari. Infatti, molti professionisti mangiano necessariamente prima di andare a letto, e alcuni si svegliano anche di notte e mangiano, in modo che tutto il lavoro non venga sprecato.

Cosa puoi mangiare prima di andare a dormire?

Cibo per la notte

Mangiare prima di andare a letto nel bodybuilding di oggi è la norma. 3-4 ore prima di andare a letto. Il menu dovrebbe contenere proteine, carboidrati lenti e non una grande percentuale di grassi. E poco prima di andare a dormire, da qualche parte in mezz’ora, molti raccomandano l’utilizzo di una proteina di assimilazione lenta esercizi bicipiti, che include prodotti come la ricotta, la caseina o il kefir. La proteina nutrirà i muscoli per 5-6 ore, il che li salverà dai processi di catabolismo. Molti atleti notano che la ricotta fa calare l’appetito rapidamente, se usata giornalmente. A questo proposito, si raccomanda di combinare le tecniche, applicando sia la proteina kefir che la caseina.

Di norma, tra una proteina e un kefir, gli atleti preferiscono un prodotto naturale e più economico come il letrozolo. Se i fondi lo consentono, allora è meglio dare la preferenza alle proteine ​​della caseina. È appositamente progettato per la ricezione notturna e ha una composizione più equilibrata per i nutrienti. C’è un’altra opzione – l’uso di notte di preparati BCAA contenenti un set di amminoacidi.

Ha senso mangiare di più durante la notte?

I bodybuilder professionisti praticano il mangiare anche di notte. Si svegliano verso le 4 del mattino e mangiano in modo che i muscoli non rimangano senza le sostanze necessarie, quindi necessarie per la costruzione del tessuto muscolare. Nonostante questo, mangiare di notte ha i suoi vantaggi e svantaggi. Lo svantaggio più importante e significativo è un cambiamento nel normale ritmo naturale. Come risultato del recupero precoce, gli atleti hanno sonnolenza e decadimento, il che danneggia il processo di allenamento. Alcuni atleti, che si alzano presto la mattina per sostenere i muscoli, dicono che dopo due settimane di tali risvegli il corpo inizia ad abituarsi a questo ritmo della vita. Pertanto, dopo due settimane di assunzione regolare di un frullato proteico nelle prime ore del mattino, non c’è affaticamento o sonnolenza.

Nonostante ciò, un tale ritmo di allenamento non è raccomandato per i principianti, poiché un tale ritmo non consente al corpo di riprendersi completamente. Come per i bodybuilder esperti che usano molti additivi speciali scheda multifrequenza massa, in modo che il loro corpo possa recuperare molto più velocemente, possono permettersi di mangiare nel cuore della notte.

Conclusione

Mangiare di notte è ancora un argomento controverso e dipende dai dati fisici degli atleti. Come sapete, le persone sono divise in diverse categorie: per alcuni, il recupero del mattino è molto semplice, e non ne soffrono, e per altri alzarsi alle 4 del mattino influenza il loro stato psicofisico, e sentiranno questi effetti durante tutto il giorno. Pertanto, per alcuni, questo ritmo di vita può funzionare, ma per gli altri – no. Inoltre, se non ci sono risultati seri e piani per competere in tornei professionali, non c’è bisogno di pasti durante la notte. È sufficiente bere kefir, proteine ​​o mangiare la ricotta prima di andare a letto. Se non ci sono prerequisiti per un set di peso in eccesso, l’ultimo pasto può essere diluito con carboidrati, come la banana, che può essere aggiunto al cocktail della caseina, così come marmellata in fiocchi di latte o yogurt.

Se gli obiettivi sono seri e si osservano risultati tangibili, si può semplicemente sperimentare il processo del mangiare di notte per determinare se è adatto meno.

frutto della passione come si mangia