Aldactone 100 mg  è uno degli agenti farmaceutici più efficaci in grado di far fronte al problema di aumento della pressione sanguigna e gonfiore.

Il farmaco fornisce effetti salvavita di potassio e magnesio aumentando l’escrezione dei tubuli renali di acqua e sodio.

L’effetto diuretico di prendere il farmaco è di solito visto già il secondo giorno.

In rari casi, è previsto un effetto terapeutico entro 5 giorni.

Istruzioni per l’uso Aldactone 100 mg

A causa della capacità di esercitare un forte effetto sul corpo e un elevato assorbimento (circa il 90%), Aldactone appartiene alla categoria dei farmaci diuretici e ipotensivi di prescrizione, che possono essere assunti solo se vi sono prove.

Il motivo per cui viene prescritto il farmaco è più spesso il gonfiore che appare sullo sfondo:

  • malattie cardiache;
  • Sindrome nevrotica;
  • gravidanza (secondo e terzo trimestre);
  • cirrosi epatica;
  • sindrome premestruale e ovaio policistico.

Il farmaco può essere prescritto nel trattamento dell’ipertensione, nella prevenzione dell’ipercalemia, della ghiandola surrenale surrenale (se il trattamento chirurgico è impossibile o se il paziente si rifiuta di eseguire l’intervento).

Modalità di applicazione Aldactone 100 mg

Il farmaco rilasciato sotto forma di compresse viene  assunto internamente in un dosaggio prescritto dal medico curante  . Allo stesso tempo, lo stato di salute del paziente, la presenza di malattie croniche e la tolleranza individuale Andriol effetti del principio attivo del farmaco, lo spironolattone, devono essere presi in considerazione.

Dosaggio standard

Se ci sono edemi  sullo sfondo di altre malattie – da 100 a 200 mg del farmaco durante il giorno, che dovrebbe essere assunto in 3 dosi.

In casi complicati, è possibile un aumento della dose giornaliera fino a 300 mg,  con la divisione di questa quantità in 3 dosi.

opinioni su aldactone 100mg

Per ridurre la pressione arteriosa durante l’ipertensione arteriosa  al giorno, il paziente viene prescritto da 50 a 100 mg del farmaco. Si consiglia di assumere Aldactone 100 mg in 3 dosi. Con una buona tollerabilità del farmaco e la presenza di indicazioni dopo 2 settimane di assunzione del farmaco, la dose giornaliera può essere aumentata a 200 mg.

Al fine di curare e prevenire l’ipopotassiemia, il  paziente viene prescritto da 25 a 100 mg del farmaco, che può essere assunto una volta al giorno.

Forma di emissione, composizione

Il farmaco è disponibile sotto forma di compresse arrotondate con un dosaggio del  principale principio attivo – spironolattone  , 25, 50 o 100 mg. In un blister possono essere 10 o 20 compresse.

Componenti ausiliari in Aldactone 100 mg sono:  lattosio, amido di mais, acido stearico.

Interazione Aldactone 100mg con altri farmaci

L’effetto negativo più comune dell’assunzione di Aldactone e di altri farmaci è l’ipokaliemia. Lo sviluppo della malattia può innescare l’  assunzione di un diuretico e di farmaci contenenti potassio  (compresi complessi vitaminici e sostituti del sale), ACE inibitori, lazartone, eprosartan e candesartan.

Con la somministrazione contemporanea di Aldactone 100mg  con altri farmaci antipertensivi  , il loro effetto si rafforza reciprocamente.

Se il farmaco viene assunto contemporaneamente  con anticoagulanti e salicilati  , l’effetto diuretico per il corpo è ridotto.

Il ricevimento del farmaco aumenta l’effetto di  tryptorelin, buserelin, gonadorelin.

La somministrazione contemporanea di Aldactone e  digitossina  è in grado sia di aumentare e diminuire l’efficacia di quest’ultimo, sia di provocare un aumento della concentrazione di digossina nel sangue.

La ricezione simultanea  con carbonato di litio  promuove un aumento della concentrazione di litio nel sangue.

Effetti collaterali di Aldactone 100mg

Reazioni dell’apparato digerente:  disturbi intestinali (stitichezza, diarrea, flatulenza), nausea e vomito, dolore addominale, gastrite, comparsa di ulcere e sanguinamento nello stomaco o nell’intestino.

Reazioni dal sistema nervoso:  ritardo, sonnolenza, vertigini, letargia.

Disturbi metabolici:  aumento della concentrazione di urea, acidosi metabolica o alcalosi, alterazioni del metabolismo del sale marino.

Problemi con la formazione del sangue:  megaloblasticaz, agranulocitosi, trombocitopenia.

Sviluppo di reazioni allergiche:  prurito, febbre, eruzioni cutanee sotto forma di orticaria, eczema, ecc.

Disturbi del sistema endocrino (nel caso di assunzione a lungo termine di farmaci):  negli uomini – ginecomastia e disfunzione erettile, nelle donne – irregolarità mestruali, sanguinamento durante la menopausa, dolore alle ghiandole mammarie, carcinoma mammario, cambiamento della voce. In rari casi, ci possono essere spasmi muscolari e una diminuzione del desiderio sessuale.

 

Controindicazioni

  • Insufficienza renale o epatica cronica.
  • Nefropatia diabetica, anuria, acidosi.
  • Ipercalcemia e iperkaliemia.
  • Morbo di Addison.
  • Alcune malattie ginecologiche, tra cui un aumento delle ghiandole mammarie.
  • Il primo trimestre di gravidanza.
  • Intolleranza individuale allo spironolattone.

Ammissione di Aldactone 100 mg durante la gravidanza e l’allattamento

I dati su qualsiasi effetto negativo del farmaco sul corso della gravidanza e la formazione del feto sono assenti.

Tuttavia,  nel primo terzo della gravidanza, l’assunzione del farmaco è controindicata, e in tempi successivi – è possibile solo se ci sono indicazioni e con il consenso del medico.

Quando l’allattamento al seno Aldaktone può essere prescritto, ma solo dopo un’ulteriore consultazione con il pediatra.

Il ricevimento del farmaco provoca l’ingestione del metabolita di pirenolattone canrenone nel latte materno.

Opinioni su Aldactone 100mg

Il prezzo elevato di Aldactone, che è dieci volte superiore al costo degli analoghi, rende il aldactone 100 mgtrattamento farmacologico disponibile non per tutti i pazienti. Recensioni del farmaco confermano il suo effetto terapeutico. Tuttavia, il più delle volte il risultato ottenuto differisce poco dalla terapia con l’uso di verospilattone o spironolattone più economici.

Il rapido effetto diuretico e antiipertensivo dell’assunzione di Aldactone è confermato da circa l’85% delle recensioni, ma molti pazienti notano anche il verificarsi di reazioni avverse.

A volte il ricevimento del farmaco è accompagnato da un’interruzione delle prestazioni (sonnolenza e vertigini), disturbi intestinali (diarrea), dolore al cuore.

Alla fine dell’articolo, troverete più feedback sull’uso del farmaco.

Di base

I vantaggi di Aldacton includono:

  • alta efficacia come farmaco diuretico e antiipertensivo;
  • rapidità d’azione (un evidente effetto diuretico si verifica di solito già dal secondo giorno di assunzione del medicinale);
  • alto assorbimento (il corpo elabora circa il 90% del principio attivo spironolattone);
  • il numero minimo di controindicazioni (solo malattie molto gravi: insufficienza epatica e renale, acidosi metabolica, anuria e alcune altre);
  • la possibilità di assumere il farmaco durante la gravidanza (tranne il primo trimestre) e l’allattamento al seno;
  • in alcuni casi, Aldactone può essere prescritto anche ai bambini.

Gli svantaggi del farmaco possono essere attribuiti al suo alto prezzo  e alla presenza di effetti collaterali, la cui probabilità di insorgenza aumenta con la ricezione prolungata di Aldactone.